2-3 settembre a Trento “Dalla mappatura degli stakeholders al co-design degli obiettivi e delle progettualità”

Consorzio dei Comuni Trentini, Via Torre Verde 23, Trento

Le migliori esperienze di collaborazione tra soggetti pubblici e privati per la realizzazione di iniziative di innovazione urbana saranno al centro della due giorni di incontri che l’Osservatorio Smart City dell’Anci organizza il 2 e 3 settembre a Trento nell’ambito dell’iniziativa Digital Cities of the Future.

Rivolto alle città aderenti all’Osservatorio, l’evento è organizzato nel corso dell’appuntamento co-organizzato e ospitato da Trento RISE e dalla sezione italiana di EIT ICT Labs, piattaforma di innovazione digitale europea.

Guarda la diretta streaming

Programma

Lunedì 2 settembre dalle ore 15:00 alle ore 18:30
“Dalla mappatura dei soggetti attivi alla co-progettazione delle smart cities”

Introduce

16:00 – Paolo Testa – Responsabile Osservatorio ANCI – Direttore di Cittalia – ANCI Ricerche

 

Intervengono

16:20 – Giuliana Bonello – CSI Piemonte

Il Cruscotto Smart CIty della Città di Torino: un modello replicabile

16:40 – Valerio Lombardi. Metodo RINASCIMENTO 2.0  (F.Gugliermetti/V.Lombardi – SAPIENZA/CALIPSO)

RINASCIMENTO 2.0: metodo di co-design per una Open Digital Smart City italiana

17:00 – Massimo Pellegrino – Associate partner PWC

Un approccio per la progettazione di Smart Cities

17:20 –Danilo Bianco – VP CTO/Capability ICT Selex ES

Metodologie di sviluppo, misurazione e governance dei programmi ‘smart cities’

17:40 – Dibattito e interventi delle città

Modera
Gianni Dominici – Direttore Generale FORUM PA

Il percorso dell’osservatorio

 

Martedì 3 settembre dalle ore 9:30 alle ore 13:00 – riunione a porte chiuse

Nella mattina di martedì 3 settembre i lavori proseguono per le città dell’Osservatorio con una riunione a porte chiuse il cui obiettivo è lavorare operativamente, in sottogruppi, sui diversi capitoli del Vademecum ed in particolare sugli aspetti legati alla definizione di una visione condivisa della città futura: dalla mappatura degli stakeholders al co-design degli obiettivi e delle progettualità.

Apre i lavori

Paolo Testa Responsabile Osservatorio ANCI – Direttore di Cittalia – ANCI Ricerche

Partecipano all’incontro le città di:

Lecce

Ferrara

Bergamo

Modena

Unione dei Comuni della Romagna Faentina

Milano

Genova

Ravenna

Treviso

L’Aquila

La Spezia

Desio

Brescia

Trento

Rovereto

Torino

Pordenone

Tavagnacco

Facilitano la discussione

Valentina Piersanti e Elisa Filippi – Osservatorio ANCI

Per ragioni organizzative le città che intendano prender parte all’incontro sono invitate a dare comunicazione della presenza di un proprio rappresentante entro lunedì 29 luglio, scrivendo a smartcities@anci.it